Desideri rilassarti? Hai bisogno di ricaricarti, di "staccare", di rigenerarti?

Vuoi prenderti cura di te e della tua salute?

Senti che sei sottoposto ad uno stress notevole e desideri ritrovare il tuo equilibrio?

Soffri di mal di schiena, dolori al collo e alle spalle?

Hai problemi d'insonnia, ansia, mal di testa, dolori mestruali?

Se vuoi, ti aiuto a stare bene dolcemente.

 

prenditi cura del tuo corpo - rilassa la tua mente - ascolta la tua anima

 

Promuovo la salute e stimolo la naturale forza guaritrice con il supporto di tecniche dolci di benessere.

Effettuo consulenze, massaggi e trattamenti benessere.

La mia specialità è lo shiatsu che è un massaggio, o meglio un trattamento, secondo i principi della medicina tradizionale cinese.

 

 

Secondo la medicina tradizionale cinese la nostra energia scorre lungo dei canali che sono chiamati meridiani: lavorare sul riequilibrio energetico dona salute, armonia e benessere.

È un trattamento che si riceve vestiti ed è importante indossare abiti comodi.

 

"Il momento migliore per curarsi - ha scritto Napoleon Hill - è prima di ammalarsi".

La naturopatia è per le persone che vogliono assumersi la responsabilità della propria salute, che cercano di essere felici, godere della vita e celebrare ogni attimo dell'esistenza. Persone sensibili e attente ai piccoli segnali di benessere-malessere. È un po' come quando si cucina che bisogna tener d'occhio le pentole prima che il cibo si bruci.

Il naturopata fa da specchio, aiuta la persona a vedere, la incoraggia, la stimola, la supporta. Consiglia fiori di Bach, trattamenti dolci, rimedi fitoterapici eccetera.

Per il naturopata ogni persona è unica ed il suo benessere va cercato a 360 gradi. Il naturopata ha una visione olistica della persona come insieme di corpo, mente, anima. 

alcune applicazioni

 

 Mal di testa

Tensioni al collo

Rigidità muscolare e delle articolazioni 

Mal di schiena

Colite

Stipsi

Cellulite

Anoressia

Bulimia

Stress

Ansia

Depressione

Affaticamento

Insonnia

Sciatica

Miglioramento della qualità della vita

Bioenergetica

 

 Il termine “Bioenergetica” si riferisce a tutte quelle tecniche, basate per lo più sugli insegnamenti della Medicina Tradizionale Cinese, di osservazione  e riarmonizzazione dell’Energia Vitale (QI).

Secondo la Medicina Tradizionale Cinese, infatti, il buon funzionamento degli organi (zang) e dei visceri (fu) è assicurato da un’armonica e fluida circolazione dell’Energia Vitale (QI) che ha il compito di Trasportare (il sangue, i liquidi, sostanze nutritive ecc.), Riscaldare, Nutrire e Difendere (sistema immunitario) il nostro organismo.

L’insorgere della “malattia”, determinata dai sintomi, è sempre causato da una circolazione dell’energia vitale non equilibrata.

La circolazione dell’energia vitale nel nostro organismo è assicurata da un complesso sistema di vasi detti “Meridiani” ognuno dei quali è al servizio di un organo, di un viscere o di una funzione.

Il Naturopata, specializzato in Bioenergetica, esamina eventuali disarmonie ed interviene con le tecniche della bioenergetica per ristabilire una corretta circolazione del QI.

Le tecniche di bioenergetica sono tutte tecniche naturali, non invasive, senza effetti collaterali, atte a stimolare alcuni punti lungo il percorso dei meridiani.

Non esiste quindi una malattia da curare ma una persona con le sue disarmonie del QI da riequilibrare.

L’aspetto fondamentale della bioenergetica è la visione  olistica dell’uomo inteso come un sistema integrato di corpo, mente e spirito.

prenditi cura del tuo corpo - rilassa la tua mente - ascolta la tua anima

 

Generalmente si va dal medico quando si sta male, a volte quando si sta molto male e non se ne può più fare a meno.

Molti si aspettano che il medico, con una sorta di bacchetta magica, risolva i loro problemi che spesso hanno cause profonde e risiedono in abitudini di vita deleterie per la salute.

Certamente la medicina oggi ha fatto passi da giganti e spesso con una pillola si può stare bene, o meglio, e la chirurgia risolve spesso situazioni anche gravi.

Non si rischia però di far sparire solo i sintomi lasciando intatte le cause? Se la malattia è un segnale, la spia di un disagio, non si rischia che la malattia si ripresenti o che arrivino segnali sempre più forti?

Le pillole non sono come caramelle o, meglio ancora, come ciliegie, che una tira l’altra e fanno pure bene: i farmaci, è opportuno ribadirlo, per i loro effetti collaterali, vanno presi solo in caso di effettiva necessità e sempre cercando di migliorare il proprio benessere psicofisico.

Un intervento chirurgico non è una passeggiata e prima di arrivarci è opportuno tentare altre vie, imparando, soprattutto, a prendersi cura di sé ogni giorno.

Chi va dal naturopata è una persona che ha deciso di prendersi cura di sé, è una persona che decide di dedicare regolarmente del tempo a se stessa per stare bene e continuare a stare bene.

Il naturopata è un professionista che aiuta le persone a stare bene utilizzando varie tecniche: tali tecniche, basate per lo più sugli insegnamenti della Medicina Tradizionale Cinese, sono tutte tecniche dolci, naturali, non invasive, senza effetti collaterali e mirano all’osservazione e alla riarmonizzazione dell’energia vitale (QI).

È opportuno prendersi cura di sé, per esempio attraverso un trattamento bioenergetico, prima che la malattia si manifesti.

Secondo l’ayurveda, l’antica medicina indiana, le persone sane dovrebbero ricevere un massaggio riequilibrante almeno una volta al mese.

A chi non è capitato di sentirsi stanco o giù di tono ma gli esami del sangue hanno rivelato che era tutto a posto? È proprio in questi casi che si rivela molto utile confrontarsi con un naturopata che attraverso il colloquio, vari tipi di massaggi/trattamenti e alcune indicazioni, aiuta la persona a ritrovare il suo equilibrio.

Il naturopata ovviamente non sostituisce il medico o lo psicologo ma li affianca e, decisamente, può contribuire al miglioramento della qualità della vita delle persone che si rivolgono a lui.

Il naturopata ha una visione olistica della persona come insieme di corpo, mente e anima, promuove la salute e stimola in ogni persona le sue capacità di autoguarigione.